/, Software/5 motivi per investire in sistemi avanzati di anali dei dati sulle Risorse Umane

5 motivi per investire in sistemi avanzati di anali dei dati sulle Risorse Umane

I professionisti delle Risorse Umane sono spesso considerati come collezionisti di dati, accumulatori che tengono traccia delle informazioni personali dei dipendenti, dei tassi di crescita degli stipendi e del numero annuo di pensionamenti. Tuttavia, con le mutevoli dinamiche delle condizioni economiche mondiali e dell’ecosistema dei dipendenti, le risorse umane stanno via via assumendo un ruolo sempre più importante. Oggi i responsabili delle Risorse Umane sono chiamati a contribuire a vari livelli al successo delle aziende.

Il ruolo dell’analisi dei dati delle Risorse Umane, dunque, sarà sempre più cruciale nel prossimo futuro.

È stato dimostrato infatti, che la mancanza di dati e l’uso di dati non corretti possono portare a situazioni critiche per le aziende. La corretta analisi dei dati delle risorse umane è invece uno degli strumenti chiave per calcolare l’impatto diretto delle persone sui risultati aziendali. Qui di seguito esporremo alcuni dei motivi principali per i quali ogni organizzazione dovrebbe pensare di investire nell’analisi dei dati legati alle risorse umane e nei software che rendono l’analisi semplice ed efficace.

1. Prendere decisioni aziendali basate sull’analisi dei dati

Gli strumenti di Analisi delle Risorse Umane (HR Analytics) forniscono rapporti completi sulle diverse funzioni e sull’efficace utilizzo delle risorse umane. Questo permetterà ai titolari delle aziende di comprendere i fattori chiave necessari per tenere il passo con il mutevole contesto imprenditoriale, senza compromettere la qualità e le risorse. Per esempio, lo stipendio dei dipendenti è una delle maggiori spese per una società, e l’ampliamento dell’organico potrebbe rappresentare un motivo di preoccupazione per la stessa. In tali casi, l’analisi delle risorse umane può aiutare ad assumere decisioni appropriate sul modo in cui la produttività della forza lavoro può essere aumentata e migliorata. Con l’analisi delle risorse umane, le decisioni sui dipendenti da assumere, mantenere o formare, possono essere ben pianificate sulla base dei dati disponibili, e le organizzazioni possono trarre vantaggi competitivi sul mercato.

2. Tracciare correlazioni tra i dati aziendali e quelli personali

È molto importante tracciare correlazioni tra i dati disponibili. È dimostrato che le organizzazioni che sono in grado di estrarre i dati pertinenti e di prendere decisioni chiave sui futuri investimenti nelle strategie HR tracciando una correlazione rilevante, crescono più velocemente e fidelizzano i propri dipendenti. Un fattore a cui prestare attenzione: la correlazione può solo aiutare a tracciare coincidenze tra dati personali e risultati, dunque occorre mettere a punto strategie HR evolute ed intelligenti.

3. Confrontarsi con il mondo esterno

Essere al top in un ambiente competitivo è sempre una sfida per le organizzazioni, e i dipendenti rivestono un ruolo fondamentale. I processi HR e le persone coinvolte nelle organizzazioni sono lo specchio del business, ed è importante eseguire benchmark in anticipo, per assicurarsi che le pratiche migliori siano messe in atto. Uno strumento intelligente di HR Analytics aiuterà a identificare alcuni fattori chiave nella relazione tra le risorse umane e i dipendenti; in particolare, la soddisfazione dei dipendenti, le pratiche fondamentali, la compensazione ecc., per un confronto con le aziende concorrenti. Un benchmarking con il mondo esterno aiuterà a tracciare un ROI migliore nel lungo periodo. I team HR possono continuare ad affinare le strategie personali, analizzare le competenze e stabilire nuovi standard per un’organizzazione, al fine di ottenere nuovi livelli di crescita e valori percepiti più elevati.

4. Condurre analisi approfondite di causa-effetto

Sulla base delle analisi delle risorse umane, si possono applicare molte strategie efficaci. Non tutte, necessariamente, avranno successo o falliranno. Tuttavia, le analisi delle risorse umane porteranno ad approfondite i rapporti di causa-effetto alla base delle performance che si ottengono. Ciò contribuirà ad affinare le migliori strategie per il futuro, eliminando quelle superflue. Le risorse umane possono implementare un approccio pratico per aiutare i dirigenti nei giusti investimenti e nel prendere iniziative concrete. Questi approcci portano a una valutazione predittiva e istruita, basata su fatti e dati.

5. Migliorare le performance con l’analisi dei dati

Per riassumere, l’analisi delle risorse umane non solo consente una visione complessiva della forza lavoro, ma fornisce una previsione reale che può guidare le decisioni e le azioni, con un conseguente miglioramento delle prestazioni nel futuro.

Oggi, le organizzazioni possono controllare il ritorno economico sugli investimenti del capitale umano e migliorare il valore offerto dalla forza lavoro attraverso l’uso di analisi avanzate delle risorse umane.

By | 2017-09-17T19:01:26+00:00 agosto 23rd, 2017|News, Software|0 Comments

About the Author:

Marketing della Formazione, eLearning analyst, learning tech fan, Instructional designer, Formatore

Leave A Comment