/, Software, Tendenze/Tecnologia Cloud: i vantaggi per i professionisti delle Risorse Umane

Tecnologia Cloud: i vantaggi per i professionisti delle Risorse Umane

La tecnologia Cloud rappresenta una grande opportunità di innovazione e cambiamento per le aziende di tutte le dimensioni, offrendo l’accesso ad un’ampia gamma di servizi che in precedenza erano appannaggio delle aziende più grandi. Alcuni utilizzi del cloud computing per le aziende sono abbastanza ovvi; ma per i professionisti delle risorse umane il cloud può risultare ancora più utile.

Ecco perchè, come mostra l’immagine, sempre più aziende stanno adottando la tecnologia Cloud.

tecnologia cloud

Nelle grandi aziende, i team di HR possono essere separati, sparsi in zone diverse di un edificio o addirittura del paese o del mondo, oltre che in fusi orari lontani fra loro. Questo complica le comunicazioni, magari i recruiter hanno difficoltà a relazionarsi con i loro colleghi che si occupano di benefit e stipendi, o viceversa. Inoltre, tipicamente, i membri dei team di HR non hanno accesso a informazioni gestite, monitorate e aggiornate da altri reparti.

Tramite la tecnologia cloud, tutto diventa facilmente accessibile in un unico luogo, “il cloud”, e i vari reparti dell’organizzazione possono “parlare e condividere” in maniera più semplice. Così facendo, migliora la qualità della comunicazione. Sfruttare al massimo il cloud computing, fra l’altro, permette il tracciamento delle domande di lavoro, il calcolo degli stipendi, la generazione di report, la gestione dei dati degli impiegati e il tracciamento delle valutazioni. Tutto ciò, rende il reparto delle Risorse Umane più produttivo. Spostare il reparto HR “nel cloud” semplifica la vita alla forza lavoro mobile, aumentandone la flessibilità.

Passare alla Tecnologia Cloud

La richiesta di sistemi tecnologici per le Risorse Umane (HR) sta esplodendo sempre più e le aziende rimpiazzano le vecchie tecnologie con le applicazioni cloud. Accedere al software HR è semplice per le grosse aziende, ma le più piccole devono pensarci bene, prima di investire, soprattutto nelle prime fasi di attività. Ma il cloud computing si è reso ormai accessibile per le aziende di tutte le dimensioni: non servono spazio su server, tecnici IT, software e licenze dal costo elevato; chiunque abbia dimestichezza con internet o con i dispositivi mobili può accedere facilmente al cloud.

Il Software as a Service

Nel corso degli ultimi anni, il modello SaaS (Software as a Service – Software come servizio) ha fornito le soluzioni migliori e più accessibili sul piano economico, soprattutto per i reparti HR.

Fra i benefici del Software as a Service, troviamo:

  • Funzioni di amministrazione semplici e rapide;
  • Compatibilità: la stessa versione del software per tutti gli utenti;
  • Aggiornamento continuo delle versione del software
  • Accessibilità globale ed in qualsiasi momento;
  • Interoperabilità con altri sistemi aziendali:
  • Sicurezza: aggiornamento costante dei sistemi per garantirne l’integrità.

Il cloud computing ha numerosi benefici e nessuno svantaggio evidente, si tratta dunque di una soluzione perfetta per i bisogni delle aziende nell’ambito della gestione delle Risorse Umane

By | 2017-09-17T19:01:35+00:00 settembre 9th, 2015|News, Software, Tendenze|0 Comments

About the Author:

Marketing della Formazione, eLearning analyst, learning tech fan, Instructional designer, Formatore

Leave A Comment