Software4HR | Software per le risorse umane



 

In questo articolo condividiamo alcuni trucchi utili per scegliere senza perdite di tempo il giusto authoring tool per l'e-learning. Qui ci sono 11 cose da considerare prima di scegliere il tuo prossimo authoring tool per l'e-learning.

Se stai cercando un Authoring tool per l'e-learning, avrai senza dubbio notato che c'è una enorme vastità di software tra cui scegliere. Dinanzi a tale offerta del mercato, diventa complicato scegliere il software che soddisfi le esigenze, sia conforme alle aspettative e ci consenta di non sforare il budget.

1 Facilità d'uso o libera creatività?

Il primo aspetto da prendere in considerazione è quanto peso diamo alla semplicità d'uso in confronto alla libertà di fare un uso creativo del software. I software più complessi infatti offrono il massimo controllo sugli aspetti grafici dei singoli elementi del design del corso, dal layout all'interfaccia. D'altro canto, i software più semplici da utilizzare non ti consentono di definire liberamente quali elemnti includere nel design del corso e-learning. Dunque prima di tutto stabilisci cosa sia più importante tra la flessibilità e la convenienza.

2 Considera le competenze del tuo team di progettazione e sviluppo sull'e-learning

Il tuo team ha le skill necessarie per utilizzare correttamente un software comlesso o non è meglio offrire loro un software semplice da utilizzare? E' bene definire le competenze del team prima di scegliere il software, così da scegliere proprio quello che sia a sua misura. Un sofware troppo semplice potrebbe divenire frustrante per un team che ha le competenze per creare progetti e-learning fuori dal comune.

3. Definisci i tuoi obiettivi

Nel processo di selezione del giusto authoring tool per l'e-learning è bene dichiarer chiaramente quale sia il risultato atteso. Ad esempio. vuoi inserire delle simulazioni che aiutino i tuoi studenti a mettere in pratica le conoscenze acquisite? Hai in mente di integrare dei video all'interno dei progetti per rendere accattivante un corso e-learning? Avere una chiara visione su quali elementi andrai ad includere nel design del corso e quale obiettivo vuoi raggiungere è la strada maestra per scegliere il giusto authoring tool.

4.Tieni bene a mente i bisogni degli utenti finali

I desideri ed i bisogni degli utenti finali devono essere presi inconsiderazione in fase di selezione di un authoring tool per l'e-learning se si volgiono ottenere buoni risultati. Se stai pensando di scegliere un tool che ti consenta di creare contenuti molto interattivi, chiediti prima se i tuoi utenti finali apprezzeranno tali fantastici contenuti o se non si sentirebbero più a loro agio nel fruire di una semplice lezione online. E' decisamente importante avere una chiara visione delle capacità degli utenti finali, delle loro limitazioni tecnologiche e del loro stile di apprendimento privilegiato quando si sceglie un authoring tool.

5. L'authoring tool supporta il tuo modello di distribuzione privilegiato?

Come distribuirai il corso e-learning agli utenti finali? La risposta a questa domanda fornirà un dettagliata lista di requisiti che il software che stai per segliere deve avere. Gli utenti finali possono fruire il corso anche offline? Il corso deve essere disponibile su dispositivi mobili?

6. Definisci a monte il livello di interattività che il corso e-learning deve avere

Stai pensando di inserire un numero elevato di video, interazioni, simulazioni e immagini cliccabili? Quanto deve essere immersiva e coinvolgente l'esperienza utente dei tuoi studenti? Molti software offrono librerie ricche di template che consentono di creare oggetti altamente interattivi, mentre altri si limitano alle interazioni di base. Detto ciò, risulta chiaro che il livello di interattività deve essere definito prima di proceder alla selezione.

7.Devi tracciare i risultati degli utenti e le loro performance?

Alcuni authoring tool hanno capacità di tracciamento molto elevate. Essi possono valutare i progressi dei discenti, determinare le aree di miglioramento e fornire dati di diverso tipo sulle performance. Poi ci sono invece i tool che garantiscono solo le informazioni di base. Tuttavia i primi sono più costosi proprio in virtù di tali possibilità e dunque va valutato se ne vale la pena.

8. Scegli l'authoring tool compatibile con il software per l'e-learning che utilizzi

Se già utilizzi altri software per l'e-learning, come ad esempio una piattaforma, verifica che l'authoring tool sia compatibile con questi. Questa riflessione vale anche se stai scegliendo un secondo authoring tool da affiancare ad uno già in uso, magari per completarne alcune caratteristiche.

9. L'oggetto che vuoi creare deve essere distribuibile attraverso tutte le piattaforme?

Non tutti gli authoring tool creano oggetti che sono distribuibili attraverso tutte le piattaforme, o quanto meno non con tutte le caratteristiche e le funzioni che hai progettato. Inoltre devi considerare se i device ed i browser utilizzati dagli utenti finali supportano gli oggetti creati con un specifico authoring tool.

10. Scegli un authoring tool che ti consenta di creare test e verifiche

La valutazione è un elemnto cruciale per un corso e-learning aprescindere dall'oggetto del corso. Le funzioni per creare test e verifiche devono essere assolutamente presenti nella tua check list di valutazione dei software. Se poi hai intenzione di spingere molto sul versante della valutazione, allora assicurati che l'authoring tool ti consenta di creare verifiche personalizzate.

11. Prenditi il tempo necessario per svolgere la tua indagine di mercato

In fondo, il consiglio che prorpio non può mancare è di prenderis il giusto tempo per fare le proprie ricerche. Cerca tutte le soluzioni disponibili, verifica se rientrano nel budget e poi passa al vaglio tutte le funzioni prima di prendere la decisione finale.

Seguendo quasti consigli potrai scegliere il giusto authoring tool, tenendo conto che in tutte i prcessi di selezione spesso si procede per prove ed errori. Inoltre se hai dei dubbi, chiedi che ti vengano mostrati dei prodotti già realizzati, fatti fare un demo oppure leggi le opinioni di altri utenti. Questo ti aiuterà a definire se un determinato authoring tool è proprio quello di cui hai bisogno. 

Last but not least puoi approfondire le tue conoscenze sull'argomento leggendo i seguenti articoli:

 Questo articolo è apparso in lingua inglese per la prima volta su elearning industry 11 tips to choose the Best eLearning Authoring tool by Christopher Pappas 7 June 2014